Spedizione gratuita o cambio gomme senza prenotazione

LA NOSTRA FORZA È LA QUALITÀ!

Gomme Usate

Come proteggere il parabrezza dell’auto da ghiaccio

parabrezza dell'auto da ghiaccio

Siamo tutti ben consapevoli della situazione in cui, nelle mattine d’inverno, togliere lo strato di ghiaccio dal parabrezza dell’auto sottrae molto tempo. Soprattutto quando non abbiamo molto tempo.

Esistono molte soluzioni speciali per rimuovere il ghiaccio e la neve dalle finestre, note come soluzioni antighiaccio. Puoi trovare un vasto assortimento di soluzioni di sbrinamento nelle tante officine.

Non versare in nessun caso acqua calda sul parabrezza dell’auto! Nella migliore delle ipotesi, si formeranno piccole crepe sia sul parabrezza che sugli isolanti e sulla vernice della carrozzeria. E nel peggiore dei casi, il vetro si romperà semplicemente. Preparare la vostra auto all’inverno e essenziale.

Aerare l’auto prima di parcheggiarla

Aerare l’auto prima di parcheggiarla per un periodo di tempo prolungato. A seconda della temperatura esterna, 5-10 minuti prima di spegnere il motore, scollegare il riscaldatore, ma mantenere la ventilazione. E dopo essere uscito, apri le portiere in modo che l’auto si raffreddi.

In questo modo eviterai la differenza di temperatura all’interno e all’esterno e impedirai alle finestre di sudare. E sui finestrini freddi, la neve non si scioglie, e quindi al mattino non troverai ghiaccioli sul parabrezza.

Prima dell’eventuale gelo, è necessario trattare le finestre con una soluzione antitraspirante. L’acqua scivolerà più facilmente e la granita non coprirà l’intera superficie, ma sarà composta da gocce separate, che saranno più facili da rimuovere.

Metti l’auto nel garage (se ne hai uno)

Ci sono tante ragioni per cui il posto auto coperto in un garage è un’ottima idea. Come autista, sai quanto sarebbe utile averne uno, e se hai il terreno necessario e stai pensando di costruire un garage, ora è il momento di farlo. Anche se può volerci del tempo per farlo funzionare, con la giusta pianificazione le cose possono muoversi più velocemente di quanto pensi.

Tenere l’auto parcheggiata in un garage può aiutare a prevenire l’usura rispetto al parcheggio all’aperto. Il caldo e il freddo estremi giocano un ruolo importante nelle prestazioni del tuo veicolo e quando parcheggi regolarmente sotto il sole (o la neve), puoi rendere la tua auto più suscettibile a determinati problemi. Parcheggiare l’auto all’aperto in condizioni meteorologiche estreme potrebbe causare problemi alla batteria.

D’altra parte, le temperature sotto lo zero possono interferire con la capacità della batteria di avviare l’auto, facendo sembrare le cose un po’ “lente” quando si avvia il motore. Inoltre, le basse temperature possono anche causare il congelamento (e, quindi, l’espansione) del liquido della batteria, che può danneggiare le celle della batteria e ridurre la durata.

Non esiste un modo infallibile per tenere la tua auto al sicuro, ma conservarla durante la notte in un garage può ridurre significativamente le possibilità che altri scappino o vandalino il tuo veicolo.

Come sbrinare i vetri della macchina

Spray antighiaccio per parabrezza

Entrare in macchina quando sei in ritardo, solo per trovarti di fronte a un finestrino opaco coperto di ghiaccio, è un’esperienza frustrante. Soprattutto perché raschiarlo è un processo così lungo e arduo. Fortunatamente, c’è un trucco semplicissimo per sbrinare il finestrino dell’auto in pochi secondi, diminuendo i tempi di attesa e aumentando le possibilità di arrivare in tempo dove devi andare: Spray antighiaccio per parabrezza.

Aria calda

Per i conducenti, una delle parti più spiacevoli dell’inverno è il lavoro che devono fare quando la neve è stata accumulata sul tetto della loro auto per tutta la notte. Oltre a \, devono attendere alcuni minuti affinché il veicolo si riscaldi, e questo perché il parabrezza è ghiacciato.

Evitiamo di versare acqua calda sul parabrezza gelato

Immagina questo! Ti svegli e vedi uno strato di neve che copre la tua strada e minuscoli cristalli bianchi stanno ancora cadendo dal cielo. All’inizio ti trasformi nel bambino che eri e ti ecciti. Potresti passare la giornata a fare slittino, fare un pupazzo di neve o lanciare palle di neve al tuo scontroso vicino di casa.

Ma improvvisamente la tua eccitazione svanisce mentre ricordi che hai un’intera giornata di lavoro davanti a te. Quando finalmente esci di casa, ti rendi conto che il tuo parabrezza e i tergicristalli sono completamente congelati.

Non versare acqua calda sul parabrezza.Versare acqua calda su un parabrezza ghiacciato potrebbe causare la rottura del vetro. In questa situazione, è meglio essere pazienti e aspettare che il parabrezza si sbrina piuttosto che dover sostituire completamente il parabrezza. Non forzare i tergicristalli. Come accennato in precedenza, non toccare il ghiaccio attaccato ai tergicristalli. È meglio lasciarli sbrinare lentamente perché usare troppa forza potrebbe danneggiarli.

Raschietti

Il metodo più difficile – è la pulizia meccanica con l’aiuto di un raschietto. Prima di iniziare a radere il ghiaccio, prima di tutto sarebbe meglio rimuovere la neve con una spazzola, in questo caso i vetri si riscalderanno più velocemente e sarà molto più facile pulirli.

Importante: utilizzare solo spazzole e raschietti speciali per pulire il ghiaccio: sono più morbidi e non danneggiano le finestre. Raschiare il vetro in una sola direzione. Evita movimenti caotici “avanti e indietro”. Inizia a pulire i finestrini laterali mentre il parabrezza dell’auto si sta riscaldando.

I tergicristalli della tua auto sono molto importanti. Senza i tergicristalli che funzionano correttamente, potresti avere problemi a vedere fuori dal tuo parabrezza, mettendoti in pericolo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL

ARTICOLI RECENTI

ARTICOLI RECENTI

LEGGI DI PIÙ
LEGGI DI PIÙ
Torna in cima