Vendita gomme con Spedizione Gratuita o cambio senza prenotazione

LA NOSTRA FORZA È LA QUALITÀ!

Posso montare gomme con altezza diversa?

Posso montare gomme con altezza diversa

Secondo il Codice della Strada, è consentito installare sul veicolo esclusivamente pneumatici le cui dimensioni siano esplicitamente riportate sulla carta di circolazione.

È importante sottolineare che guidare con pneumatici di dimensioni non conformi a quelle approvate comporta una sanzione di 419 euro. A ciò si aggiunge il ritiro della carta di circolazione e la necessità di effettuare una revisione del veicolo presso un ufficio del Dipartimento per i Trasporti Terrestri.

Inoltre, in caso di incidente, l’assicurazione può richiedere il rimborso delle somme erogate per il risarcimento dei danni a terzi, poiché la non conformità alla normativa del Codice della Strada rende la polizza assicurativa contestabile.

Per garantire la corretta selezione degli pneumatici da installare sul proprio veicolo, il primo passo consiste nell’identificare la misura appropriata delle gomme, consultando le specifiche riportate sul libretto di circolazione.

Come montare gomme diverse dal libretto?

Esistono situazioni specifiche, previste dal Codice della Strada, in cui è permesso equipaggiare il proprio veicolo con pneumatici differenti da quelli indicati sul libretto di circolazione. Questo è possibile, ad esempio, se la casa automobilistica ha omologato misure alternative dopo l’immatricolazione della vettura, richiedendo semplicemente un aggiornamento del libretto. Un’altra opzione è ottenere l’approvazione ufficiale dalla casa costruttrice per l’utilizzo di gomme alternative, assicurandosi che queste rispettino i criteri legali stabiliti.

Inoltre, esiste il caso in cui il fabbricante delle ruote debba confermare che le nuove dimensioni degli pneumatici siano compatibili con il modello di auto specifico (generalmente, questa verifica si applica a una determinata gamma di modelli). È necessario presentare al Dipartimento per i Trasporti Terrestri il certificato di omologazione dei cerchi e una dichiarazione da parte del gommista. Quest’ultimo ha il compito di assicurare che pneumatici e ruote siano installati correttamente, permettendo all’ente competente di effettuare le verifiche necessarie. Di conseguenza, le nuove dimensioni verranno registrate sul libretto di circolazione del veicolo.

CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO SUI SOCIAL

ARTICOLI RECENTI

ARTICOLI RECENTI

Torna in cima